Glossario Pedologico

Azioni sul documento
 Lavorabilità
Grado di facilità con cui un suolo può essere lavorato senza subire danni alla struttura e senza richiedere un eccessivo dispendio energetico delle trattrici.
Si analizzano tre aspetti della lavorabilità di un suolo:
- resistenza meccanica alle lavorazioni;
- tempo d’attesa necessario per procedere alle lavorazioni, dopo un evento piovoso che abbia saturato il suolo, in autunno o in primavera;
- usura degli attrezzi.
Resistenza meccanica alle lavorazioni
Scarsa                     
Moderata                
Elevata                   
Molto elevata          
 
Tempo di attesa
Breve                       < 3 gg
Medio                       4 - 6 gg
Lungo                      > 7 gg
 
Usura attrezzi         
Bassa                      
Media                      
Rilevante
 Limitazioni all’approfondimento radicale
Costituiscono una limitazione all’approfondimento radicale gli orizzonti o gli strati che riducono a più del 70% il volume di suolo esplorabile dalle radici delle piante. La limitazione può essere dovuta a diverse condizioni come un contatto lithico, una granulometria grossolana (sabbiosa, scheletrico-sabbiosa, frammentale), uno strato massivo o cementato, una scarsa disponibilità d’ossigeno, uno stato chimico (salinità, sodicità, acidità) ecc.
Classi                                   cm                Suoli
Molto scarsa                        < 25              Molto sottili 
Scarsa                                 25-50            Sottili
Moderata                             50-100          Moderat. profondi
Elevata                                100-150        Profondi
Molto elevata                       > 150            Molto profondi