Azioni sul documento

GRANDE SUCCESSO PER GLI INCONTRI CON I PRODOTTI AGROALIMENTARI FRIULANI A CURA DI ERSA E UNIONE DELLE PRO LOCO FVG AL SALONE “CUCINARE” CONCLUSOSI A PORDENONE

300 partecipanti agli incontri on 25 prodotti tipici del Friuli Venezia Giulia di cui 8 con marchio AQUA. Anche gli sportivi hanno animato lo stand Ersa negli spazi della fiera

Pordenone, 14 febbraio 2018 – Oltre 300 persone hanno partecipato agli incontri  curati  dal  Comitato regionale dell’Unione delle Pro Loco del Friuli Venezia Giulia all’interno dello stand dell’Ersa, agenzia regionale per lo sviluppo rurale, in occasione del salone “Cucinare” svoltosi alla Fiera di Pordenone dal 10 al 13 febbraio. Uno spazio da 300 metri quadrati, quello a disposizione dell’Ersa nel padiglione 8, suddiviso in due aree tematiche: la prima istituzionale, la seconda dedicata, appunto, agli incontri di approfondimento sui prodotti agroalimentari regionali con ben 10 isole organizzate per gli show cooking. I partecipanti hanno cucinato le ricette tipiche sotto la supervisione dei rappresentanti delle Pro Loco.

Sono stati presentati 25 prodotti tipici della regione – fa sapere Luciano Grispan dell’Ersa -, dei quali 8 avevano il marchio collettivo AQUA, Agricoltura Ambiente Qualità, istituito dalla Regione quale marchio di certificazione volontaria, che rappresenta per le aziende un importante strumento di comunicazione e di promozione dei propri prodotti, garantendone la qualità e assicurandone la visibilità nei confronti dei consumatori”.

Con la Pro Loco Val Tramontina, i protagonisti sono stati pitina, gnocchetti e formaggio salato, mentre la Pro Loco di Porcia ha presentato ricette a base di trota salmonata. Asparagi a km 0 nei menù della Pro Loco di Cordenons, ricotte e formaggi prodotti dalla latteria turnaria di Campolessi nei piatti della Pro Loco di Gemona. La Pro Loco Val Pesarina ha tenuto banco con ricette a base di noci, fagioli, farina di polenta, erbe selvatiche, quella di Turriaco ha acceso i riflettori sul “baccalà alla Bisiaca”, mentre le erbe spontanee sono state proposte nei menù della Pro Loco di Pasian di Prato. Gli sportivi delle società di serie A2 di pallacanestro ALMA – Trieste e APU Gsa – Udine, nonché le ragazze del Tavagnacco calcio di serie “A” hanno partecipato non solo divertendosi e divertendo il pubblico presente con i loro tiri liberi, ma anche cimentandosi ai fornelli.

 ALCUNE IMMAGINI DELLA MANIFESTAZIONE 

8

10

15

14

16

 

Area informativa
« ottobre 2018 »
do lu ma me gi ve sa
123456
7 8 9 10 11 12 13
14 15 1617 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31