Azioni sul documento

Asino Berto

Ceroglie 44
34011 Duino Aurisina (TS)
tel: tel. e fax 040 299798; cell. 340 5847185
e-mail: info@kmetijaantonic.it
sito web: www.kmetijaantonic.it

Tipologia: azienda agricola con offerta agrituristica

Settore produttivo: convenzionale: allevamento di animali da cortile, suini, asini, ovini, cavalli, cerealicoltura, orticultura.

Conduttore: Štoka Andrea

Orario di vendita diretta: Lunedì, martedì e venerdì dalle 17.00 alle 19.00

Punto vendita: si

Offerte didattiche:
visita adatta ai bambini della scuola d'infanzia visita adatta agli alunni della scuola primaria visita adatta agli studenti della scuola secondaria di primo grado visita adatta agli anziani sito con facilitazioni, servizi (D.M. n. 236/14.06.89) e/o attività per diversamente abili stage e corsi professionali centro vacanze settimana verde

Servizi aggiuntivi:
ristoro in fattoria pranzo al sacco

legenda simboli...

Orario visita: Da concordare in base alle singole esigenze e al numero di persone.

Costi: Da concordare.
Nel prezzo sono comprese:
- la merenda del fattore e le attività in fattoria con relativo laboratorio;
- ricordino creato dai partecipanti;
- per gli accompagnatori e gli insegnanti l’attività è gratuita.

Ricettività: n° ospiti min. 15 - max. 50 per visita

Referente: Andrea Štoka

Posizione sul territorio:
territorio carsico

Periodo consigliato:
febbraio - marzo - aprile - maggio - giugno - settembre - ottobre

Offerta territoriale: Visite naturalistiche:
escursioni sul monte Ermada (100 anni dopo la Grande guerra),
alla grotta “Le torri di Slivia”,
al castelliere di Slivia,
alla riserva naturale delle Falesie di Duino,
al castello di Duino,
al sentiero Rilke,
al sito paleontologico del Villaggio del Pescatore,
all'oasi faunisitica WWF – Villaggio del pescatore con resti fossili

Descrizione azienda

L’azienda agricola Antonič è situata nel suggestivo paesaggio del Carso triestino racchiuso tra il castello di Miramare ed il castello di Duino, nel paesino di Ceroglie ai piedi del monte Ermada, luogo ricco di fascino e mistero e dal grande interesse naturalistico. Gli anziani del luogo narrano che il nome del paese deriva da un tipo di quercia che fino ad un secolo fa ombreggiava la valle. La storia della famiglia Antonič si intreccia profondamente con la tradizione dell’allevamento ovino sul Carso: il nonno paterno tra le due guerre mondiali arrivò a possedere un gregge di oltre mille pecore. Dopo la seconda guerra mondiale, a causa della precarietà del pascolo e l’innalzamento della frontiera, fu costretto ad abbandonare le tanto amate pecore. A cinquant’anni di distanza la tradizione viene perpetuata dal figlio Giuseppe e oggi dalla moglie Sonja e dal genero Andrea. Ed è così che il gregge di pecore, anche se meno numeroso, popola i pascoli di Ceroglie. L’Azienda agricola Antonič è a conduzione familiare, le pecore pascolano condotte dal pastore e ritornano in azienda solo alla sera per essere munte. Dal latte, seguendo gli insegnamenti tramandati dal nonno, nel pieno rispetto della tradizione, vengono realizzati dei buonissimi formaggi e delle ricotte molto delicate. Oltre ai gustosi formaggi e alle ricotte l’azienda offre agnelli e per gli amanti della natura, delle meravigliose passeggiate con il gregge, gli asinelli e i cavalli. All’interno dell’azienda ci sono anche anatre, oche, galline, conigli e maiali.

A due passi dall’azienda ci si può divertire salendo e scendendo dagli alberi nell’Adventure Park oppure visitando le grotte site sul monte Ermada.

 

Progetto didattico

Breve descrizione di percorsi didattici:

L’orto che passione – riscoprire attraverso i sensi  le ricchezze dell’orto in tutte le stagioni dell’anno

primavera – semina delle piante officinali e delle verdure

estate – la raccolta

autunno – concimazione dell’orto e preparazione della terra per l’inverno

Osservare e scoprire gli insetti “buoni” e “cattivi” che vivono nell’orto!!!

 

La mia amica Rezi – una giornata da pastore con la pecora carsolina (animale in via di estinzione)

Attività basata sullo sviluppo sensoriale: osservo, scopro e ascolto i rumori della pecora al pascolo e dell’ambiente che la circonda (periodo primavera- estate-autunno)

 

Le tagliatelle di nonna Sonja – dal grano alla pasta all’uovo

L’attività rappresenta un processo di apprendimento sensoriale. I bambini comprendono e rivivono in prima persona tutta la catena produttiva dalla materia prima al prodotto finito.

Periodo: tutto l’anno

 

Il sapone di Sara – dalla cenere al sapone

I bambini comprenderanno e riscopriranno l’importanza della cenere per la realizzazione del sapone. Tutti insieme cucinando la cenere realizziamo dei saponi unici. 

Raccolta di fiori, foglie, frutti, semi, ghiande e bacche per creare dei saponi unici.

Un giorno da fattore – i miei amici animali

In un percorso olfattivo -  sensoriale a 360°. I bambini passano una giornata intera con il fattore utilizzando i 5 sensi (la vista e l’udito per l’uscita al pascolo, il tatto e l’olfatto per il riconoscimento dei cereali e le erbe che i nostri animali mangiano).

Periodo: primavera, estate ed autunno

 

L’amico Berto – dalla cura al gioco con l’asino

Esperienze unica da vivere con l’asinello. I bambini attraverso i sensi scoprono come vivono gli asini, di cosa hanno bisogno e le loro abitudini. L’attività viene integrata con giochi a misura di asinello.

 

* si possono indicare i percorsi in base alle stagioni, ai tempi, al tipo di utenza, ecc.

 


Area divulgativa
« aprile 2018 »
do lu ma me gi ve sa
1234567
891011121314
15 16 17 18 192021
22232425262728
2930