Azioni sul documento

Presentazione merende AQUA al Teatro Giovanni da Udine

durante la celebrazione dei 18 anni della redazione Messaggero Veneto Scuola

 

Paolo Bordon, presidente dell’Associazione Maratonina Udinese, è stato uno dei tanti fortunati a poter assaggiare i piccoli pasti preparati dall’Ersa usando i prodotti a marchio AQUA durante la celebrazione dei 18 anni della redazione Messaggero Veneto Scuola. «Ho provato le merende AQUA proposte al teatro Giovanni da Udine e ne sono rimasto assolutamente affascinato: è un’ottima idea, Ersa e la Regione FVG fanno veramente bene a promuovere questa salutare novità. Chiederò di averla alla Maratonina Udinese del 2018 per i nostri atleti e i loro accompagnatori perché sono certo che mangiare bene è quanto di meglio si possa chiedere». 

All’interno della manifestazione che ha celebrato la maggiore età della redazione Messaggero Veneto Scuola, le merende sono state infatti realizzate con prodotti a marchio AQUA “Agricoltura Ambiente Qualità” il marchio che contraddistingue i più autentici prodotti della Regione Friuli Venezia Giulia. Sono state distribuite 1500 merende monoporzione per gli studenti presenti all’evento, suddivise in: 300 club sandwich delicati , uno con crema di asparagi e scaglie di formaggio stagionato e l’altro strato con crema di asparagi e prosciutto, 300 mele, 300 crostini a base di pane integrale con un velo di burro o ricotta e trota salmonata, 300 yogurt di Ovaro con mousse di mela a strati, 300 ricottine dolci a base di ricotta in vasetto mescolata a mousse di mela e 1500 succhi di mela. Le merende sono state concordate con Sara Fabris e Alessandro Grassi,  specialisti nell’alimentazione di bambini e ragazzi. Gli stessi professionisti sono intervenuti sul palco per spiegare il valore di una merenda sana ed equilibrata. 

«Un'iniziativa – ha commentato l’assessore regionale alle risorse agricole Cristiano Shaurli che, oltre a promuovere la qualità dei prodotti AQUA, prosegue il fondamentale rapporto con le scuole nella convinzione che è prima di tutto ai ragazzi che dobbiamo spiegare quanto sia importante conoscere e scegliere i prodotti del nostro territorio e quanto la loro qualità sia importante sia per il futuro della nostra agricoltura quanto per una corretta e salutare alimentazione». 

 Nella foto: Alessandro Grassi medico, Sara Fabris dietista, Paolo Bordon presidente dell'Associazione Maratonina Udinese